giugno 29, 2021 - Suzuki Moto

E’ online la Social Reaction Challenge per votare l’opera preferita del progetto ARThletes tra le 4 illustrazioni di Riccardo Guasco, Francesco Poroli, Gianluca Folì e Van Orton

cover

In breve:

- Dal 29 giugno al 22 luglio si può votare l’opera preferita sul canale Facebook di Suzuki Italia. Quella che riceverà più like diventerà la livrea di un Burgman 400 da collezione. Il modello di scooter più iconico della casa nipponica è promotore del progetto artistico Arthletes che ha fatto incontrare l’”atleta elegante” con l’illustrazione italiana.

Lanciato a fine marzo in occasione della presentazione italiana del nuovo Burgman 400, il Progetto ARThletes ha fatto incontrare quattro illustratori italiani di fama internazionale - Riccardo Guasco, Francesco Poroli, Gianluca Folì e Van Orton – con l’iconico scooter di casa Suzuki per raccontare un viaggio unico fatto di emozioni e di sentimenti.

Ogni illustratore ha raffigurato il nuovo Burgman 400 in un’opera che ne esalta le peculiarità e le origini Made in Japan, prendendo spunto dalle discipline olimpiche del Pentathlon moderno (equitazione, laser run, nuoto e scherma).

I quattro artisti hanno realizzato ognuno un’opera che unisce, attraverso i tratti artistici tipici di ogni illustratore, le doti del Burgman 400 e le caratteristiche sportive di ogni disciplina del Pentathlon Moderno. Riccardo Guasco ha interpretato l’equitazione nella disciplina del salto ad ostacoli legandola all’idea di “stabilità”, a Francesco Poroli è stata assegnata la laser run per esprimere la “sportività”, Gianluca Folì si è immerso nel nuoto esaltandone l’”eleganza”; i fratelli Van Orton si sono dedicati alla scherma associata per il progetto al concetto di “sicurezza”.

Ora che le quattro opere sono state svelate, il pubblico è chiamato ad esprimere la propria preferenza nella social reaction challenge attiva sul profilo ufficiale facebook di Suzuki Moto Italia (qui il link). Fino al 22 luglio è possibile votare la propria opera preferita e decretare così quale sarà l’illustrazione che colorerà un Burgman 400 da collezione, esemplare unico e icona del connubio tra arte e due ruote.

Suzuki celebra così le Olimpiadi e lo sport con un progetto di ampio respiro, che unisce gesto atletico e “gesto” artistico, mostrando quell’impegno culturale oggi sempre più richiesto e in conformità con la responsabilità cui è chiamata a far fronte nel suo ruolo di “corporate citizen”.

Sempre di più per tutte le grandi realtà internazionali le cooperazioni artistiche sono parte integrante della sostenibilità sociale e rappresentano un tratto di continuità tra passato, presente e futuro. In un'idea per la quale la libertà creativa incondizionata e le cooperazioni sostenibili e a lungo termine sono essenziali per dar vita a una vera partnership nel campo culturale.

L’impegno di Suzuki verso l'illustrazione è un primo passo verso un'arte – l’illustrazione – che oggi riscopre tutto il suo valore e tutta la sua capacità di parlare e arrivare direttamente al cuore delle persone con un linguaggio estremamente variegato: ecco allora che le opere in mostra potranno riprendere stilemi tipici dei writer urbani, oppure di artisti acclamati come Basquiat.

#Suzuki   #NuovoBurgman400   #ARThletes   #ARThletesChallenge

Link per votare:
https://www.facebook.com/SuzukiMotoItalia/posts/10159495420019826

Il curatore del progetto ARThtletes
Lorenza Salamon
Raccolta la tradizione di famiglia, galleristi dal 1954, Lorenza Salamon fonda le sue origini professionali nello studio della grafica d’arte, di cui è oggi un’esperta. Amplia, dal 1992, i suoi interessi verso l’arte contemporanea figurativa nella galleria di sua proprietà, la Salamon Fine Art di Milano.

Nel 2009 Federica Galli, esponente di spicco della grafica italiana, costituisce e le affida la presidenza della fondazione testamentaria. Sotto la sua egida Lorenza compie un costante lavoro di divulgazione delle arti grafiche antiche, moderne e contemporanee.
https://www.salamonfineart.com/index.php 

Coordinatore artisti
Ale Giorgini
Illustratore, designer e direttore artistico, Giorgini ha collaborato con brand e testate internazionali e partecipato a eventi in tutto il mondo. Ha vinto il Good Design Award del Chicago Museum of Design (2017) ed è stato selezionato dalla Society of Illustrators di New York (2015, 2017). Dal 2013 al 2018 è stato presidente e direttore artistico di Illustri Festival e fondatore dell’agenzia Magnifico che rappresenta alcuni dei più importanti illustratori italiani.

IG https://www.instagram.com/alegiorgini/

 

GLI ARTISTI:
Riccardo Guasco
Illustratore e pittore, nato ad Alessandria nel 1975. Innamorato del manifesto come mezzo di comunicazione utile a una buona educazione all'immagine, mescola poesia e ironia creando illustrazioni per far sorridere gli occhi. Le sue illustrazioni appaiono su campagne pubblicitarie, riviste, libri, navi e biciclette.
È felice di aver collaborato con The New Yorker, Eni, Tim, Poste Italiane, Nastro Azzurro, Moby, Martini, Ferrari, Touring Club Italiano, Repubblica, Esselunga, Emergency, Greenpeace, Rai, L’Espresso e molti altri.
IG: https://www.instagram.com/guascoriccardo /
Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è medaglia di bronzo alla Society of Illustrators di Los Angeles.
È selezionato anche per due anni consecutivi nei prestigiosi Creative Quarterly, Applied Arts Annual e Communications Arts Annual.

Francesco Poroli
Francesco Poroli è nato e vive a Milano.
Dal 2000 lavora come illustratore e art director freelance.
Durante questi anni ha pubblicato su testate quali The New York Times Magazine, Wired, GQ e Il Sole24 Ore. Ha inoltre lavorato per clienti come Facebook, Campari, Apple, NBA, Barilla, FCA e molti altri.
Nel 2017 ha pubblicato “Like Kobe - Il Mamba spiegato ai miei figli” per Baldini&Castoldi.
I suoi lavori sono stati premiati da Society of Illustrators New York e The Society of Publication Designers.
È direttore artistico di Illustri Festival, speaker TEDx e insegna presso IED Milano, NABA and Domus Academy.
IG https://www.instagram.com/francescoporoli/?hl=it

Gianluca Folì
Gianluca Folì è un affermato illustratore italiano. Il suo lavoro di ampio respiro abbraccia molti campi dell’immagine, dalla cultura per adulti ai picture book dell’infanzia.
Clienti come Les Echos, The Boston Globe, New York Times, Il Corriere della Sera, Red Bull, Feltrinelli, Mondadori, Taschen, Fendi, Alfa Romeo, Harley Davidson, Wall Street Journal, Los Angeles Times, GQ, Panorama, Lonely Planet apprezzano il suo stile raffinato e ricercato.
Nel 2015 il suo lavoro è stato selezionato e premiato dalla Society of Illustrators di New York con la medaglia d’oro categoria Editorials and Books, e nello stesso anno è medaglia di bronzo alla Society of Illustrators di Los Angeles.
È selezionato anche per due anni consecutivi nei prestigiosi Creative Quarterly, Applied Arts Annual e Communications Arts Annual.
IG: https://www.instagram.com/gianlucafoli/?hl=it

Van Orton
Van Orton è un duo creativo composto da due fratelli gemelli di Torino.
La loro arte è fortemente influenzata dalla "cultura pop" e da un design ispirato alle vetrate delle chiese, per poi evolversi con innesti simmetrici e linee luminose.
Hanno iniziato reinterpretando le icone di film cult degli anni '80, questo ha permesso loro di ottenere rapidamente molta visibilità ed essere contattati da importanti marchi, tra cui Marvel, Microsoft, Armani e artisti come Pearl Jam.
IG: https://www.instagram.com/vanortondesign/

SUZUKI ITALIA SpA       
Ufficio Stampa e PR Corporate
press@suzuki.it

MiRò Comunicazione Ufficio Stampa lifestyle/arte/cultura
Sara Martinelli, sara@mirocomunicazione.com
+ 39 02 84542115 M.  +39 348 420 6308

Seguici su Suzuki Way of life! Facebook Twitter Instagram YouTube