Cookie Consent by Free Privacy Policy website La Suzuki Rally Cup ai nastri di partenza per una grandiosa 17° edizione
marzo 13, 2024 - Suzuki Auto

La Suzuki Rally Cup ai nastri di partenza per una grandiosa 17° edizione

cover

In breve: 

- Il monomarca giapponese inizierà dal Rally del Ciocco e Valle del Serchio il 15 e 16 marzo, per una stagione su 7 storici appuntamenti che promette scintille. Ben 18 gli iscritti al trofeo, di cui 14 già presenti sugli asfalti della Garfagnana. Con un montepremi di 125.000 euro, costi ridotti e sfide d’alto livello, la Suzuki Rally Cup si conferma come una realtà irripetibile nel panorama rallistico italiano. 

Si apre finalmente il sipario sulla nuova stagione rallistica 2024, e tra gli attori protagonisti del tricolore si conferma la Suzuki Rally Cup, monomarca pronto a dare spettacolo su e giù per lo Stivale. Il trofeo dedicato alle temibili Suzuki preparate per i rally è giunto alla 17^ edizione, un traguardo temporale che racconta della bontà del progetto sportivo promosso da Suzuki Italia con il supporto di Emmetre Racing; e l’attesa per il 2024 promette ancor più show.

Vetture affidabili e resistenti, leggere ed agili, dal costo contenuto e dal tanto divertimento. Tutti questi fattori, assieme al successo, all’ottimo montepremi ed al grande livello degli equipaggi che negli ultimi anni hanno calcato le “piesse” della Suzuki Rally Cup, hanno fatto alzare ulteriormente l’asticella. Così quest’anno a giocarsi il trofeo e le sue varie classifiche saranno ben 18 sfidanti, di cui già 14 presenti al Rally del Ciocco e Valle del Serchio. La gara toscana in programma il 15 e 16 marzo sarà così il primo round del monomarca nipponico, con un calendario da marzo ad ottobre che si dilungherà su 7 appuntamenti tra i più iconici e leggendari del rallismo italiano. La Suzuki Rally Cup si conferma dunque anche nel 2024 un monomarca che fa da riferimento per il panorama rallistico italiano, una fondamentale tappa e rampa di lancio per i piloti “under”, una realtà impareggiabile in termini di accessibilità e qualità per i driver più esperti.

I protagonisti su Swfit Sport Hybrid
Senatori della disciplina e giovani arrembanti. Il 2024 della Suzuki Rally Cup prevede lotte e scontri aperti fin dalla prima speciale in programma, perché il parterre di equipaggi è uno dei più pregiati degli ultimi anni. Saranno in 14 al via della prima tappa del trofeo nipponico, di cui 5 pronti a sfidarsi per la classifica under25. Ad aprire le vetture del trofeo ci sarà uno degli storici partecipanti alla Suzuki Rally Cup, il trentino Roberto Pellè navigato da Luca Franceschini, a caccia della vittoria dopo la seconda posizione dello scorso anno e le tante apparizioni messe in tasca. La schiera dei giovani talenti si aprirà poi subito con il vincitore under25 in carica, Sebastian Dallapiccola, che con le note di Fabio Andrian quest’anno cercherà di puntare al colpo grosso. In cerca di bagarre anche Alessandro Forneris in coppia con Mattia Rodighiero, un altro giovane che lo scorso anno si era perfino portato a casa la Coppa ACI Sport Under25 del CI R1. Usciti vincitori da Monza punteranno sicuramente in alto Davide Bertini e Luca Vignolo, così come il torinese Filippo Gelsomino navigato da Luca Migone, a caccia di conferme. L’under 25 Samuele Santero con le note di Nicolò Barla cercherà riscatto dopo l’ottimo inizio di stagione dello scorso anno, mentre certi ritorni di fiamma faranno accendere ancor di più le sfide tra le vetture della casa di Hamamatsu. Il due volte vincitore della Suzuki Rally Cup nel 2016 e nel 2018, Corrado Peloso, sarà al via del Ciocco in coppia con Paolo Carrucciu, così parteciperà a questa edizione del trofeo colui che ha alzato la coppa nel 2017, Simone Rivia, navigato per l’occasione da Matteo Maini. Entrambi questi esperti driver della disciplina non staranno di certo a seguire da dietro la lotta per il vertice ed anzi, con tutta probabilità, ne saranno i protagonisti. Con le note di Enzo Colombaro sarà della sfida anche Giorgio Fichera, su una Suzuki Swift Sport Hybrid, vettura che porteranno in gara tutti gli equipaggi sopra citati.

Che sfida tra le Racing Start
A bordo di Suzuki BoosterJet 1.0 (Swift o Baleno) si presenteranno altri 5 arditi equipaggi, pronti a sfidarsi per la speciale classifica riservata alle “racing start” fortemente voluta dal trofeo. Su tutti partono carichi Lorenzo Olivieri e Lucrezia Viotti, i vincitori della passata edizione, che riprenderanno il duello fermatosi nell’inverno con Stefano Martinelli coadiuvato da Federico Grilli. I due dovranno però difendersi dal giovane Jean Claude Vallino, a bordo di una Baleno condivisa assieme a Sandro Sanesi, e dalla Boosterjet dell’equipaggio composto dalla famiglia Vitali, Stefano e Maurizio. Al debutto invece su una vettura nipponica Lorenzo Varesco, che sarà navigato per l’occasione da Federico Fiora.

Programma di gara
La bandiera tricolore del 47° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio sventolerà venerdì 15 marzo alle ore 15.00, dalla città di Lucca, nella cornice dello storico Caffè delle Mura. L’arrivo finale di sabato 16 marzo è previsto invece nella storica piazza principale di Castelnuovo Garfagnana. Il cuore pulsante del rally rimarrà invece nella Tenuta Il Ciocco, sede tradizionale fin dalla prima edizione del 1976.
La giornata di venerdì 15 marzo vedrà gli equipaggi della Suzuki Rally Cup impegnati nello shakedown, con le 11 prove speciali in programma (“Pegnana”, “Ciocco 1 ACI sport live”, “Monteceneri”, due passaggi su “Careggine”, due passaggi su “Renaio”, altri due passaggi sulla “Ciocco” e due passaggi su “Puglianella) che invece si divideranno nei due giorni di gara, con tre “crono” nella giornata di venerdì ed altri otto al sabato.

Un ricco montepremi
Ben 125.000 euro messi in palio da Suzuki per i partecipanti alla Rally Cup, un montepremi sontuoso diviso per classifiche e categorie. Al vincitore dell’assoluta andranno infatti 18.000 euro, mentre a quello delle “Racing Start” 6.000. Sono previsti tuttavia premi in denaro per le prime 10 posizioni assolute e per le prime 6 tra le “Boosterjet”, oltre a dei riconoscimenti per i tre migliori Under25, per i due migliori equipaggi femminili e per il vincitore della classifica riservata ai navigatori. Per ogni singolo appuntamento inoltre ci sarà un montepremi, con 1.500 euro destinati al vincitore assoluto e 1.000 per il trionfatore della categoria Racing Start.

I modelli della Suzuki Rally Cup nel dettaglio
- Suzuki Swift Sport Hybrid allestite con le specifiche del Regolamento Tecnico Rally5 nazionale Ibride, con differenziale di tipo epicicloidale (Quaife), centralina elettronica (ECU) di serie e cambio a sei marce originale. Questa è stata la prima vettura ibrida ammessa alle corse nei rally italiani.
- Suzuki Swift BoosterJet 1.0 Fiche n° 0042 allestite con le specifiche della Classe Rally5/R1.
- Suzuki Swift Sport 1600 allestite con le specifiche della Classe Nazionale Ra5N.
- Suzuki BoosterJet 1.0 (Swift/Baleno) con le specifiche Racing Start.

Tutti i modelli sono leggeri, affidabili e resistenti, molto sensibili alla messa a punto e hanno caratteristiche che esaltano le doti di guida e la sensibilità dei piloti, permettendo di volta in volta agli equipaggi più abili di perfezionarsi ed a quelli più di giovani di apprendere le tecniche della specialità. Per uniformare ancor di più il livello delle prestazioni, tutte le auto della Suzuki Rally Cup monteranno i medesimi pneumatici Toyo.

Albo doro Suzuki Rally Cup | 2008 Roberto Sordi; 2009 Andrea Crugnola; 2010 Milko Pini; 2011 Claudio Gubertini; 2012 Damiano Defilippi; 2013 Paolo Amorisco; 2014 Alessandro Uliana; 2015 Marco Capello; 2016 Corrado Peloso; 2017 Simone Rivia; 2018 Corrado Peloso; 2019 Simone Goldoni; 2020 Andrea Scalzotto; 2021 Simone Goldoni; 2022 Matteo Giordano; 2023 Matteo Giordano.

Calendario 2024 Suzuki Rally Cup | 15-16 marzo - 46° Rally Ciocco |12-13 aprile - 70° Rally del Piemonte | 24-25 maggio - 56° Rally del Salento | 28-29 giugno - 42° Rally Due Valli |19-20 luglio - 37° Rally Lana |13-14 settembre - 47° Rally 1000Miglia |18-19 ottobre - 71° Rallye Sanremo.

SUZUKI ITALIA SpA
Ufficio Stampa e PR Corporate
Tel 011 9213711
press@suzuki.it

Seguici su Facebook, X, Youtube, Instagram


News correlate

aprile 15, 2024
aprile 11, 2024
marzo 19, 2024

In breve: - Il giovane trentino si è imposto al termine di 10 prove speciali, per 111km cronometrati su 391km di gara, portando a ...

In breve: - Il secondo round del monomarca giapponese fa il pieno di partecipazioni, con la conferma dei partecipanti al Ciocco ed...

In breve: - Presentata la quarta generazione di Swift Hybrid, che brilla nel panorama del segmento B grazie a uno stile personale,...

Automotive Racing Suzuki

Automotive Racing Suzuki

Automotive Suzuki

Ti potrebbe interessare anche

febbraio 26, 2024
febbraio 23, 2024
febbraio 22, 2024

In breve: - Il Trofeo Laigueglia, la prima classica italiana nel calendario ciclistico italiano e internazionale, sceglie Suzuki c...

In breve: - Suzuki sarà protagonista di “Lights on U”, uno degli appuntamenti più importanti del #RoadTO2025, il cammino che porta...

In breve: - La FITRI - Federazione Italiana Triathlon sceglie Suzuki come partner delle attività invernali - Dopo il successo del ...

Automotive Sport Suzuki

Automotive Sport Events Suzuki

Automotive Sport Suzuki